Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2015

Cosa pensi dei mercati in questo momento?

Nel digest settimanale di uno dei blog che seguo, ho trovato un post interessante che mi ha ispirato a scrivere una cosa veloce su tutto quello che so sul tema degli investimenti e della finanza personale.
Il post che ho letto è intitolato "The worst question of them all" e racconta di come l'autore, che lavora come financial advisor (forse in Italiano si dice "promotore finanziario"?) odi sentirsi chiedere "So what do you think of the market right now?" -- ovvero "Allora, cosa ne pensi dei mercati finanziari in questo momento?"

Vedete, non è una domanda che mi infastidirebbe. Forse perché, nonostante siano più di 10 anni che il tema è un hobby che coltivo con discreta costanza, nessuno mi chiede mai la mia opinione. E forse è meglio così, perché chi mi conosce bene sa che mi lancerei in una lunga predica che cercherò di riassumere in questo post.

In questo momento, penso più o meno le stesse cose che pensavo ieri, un anno fa e molto probab…

Vivere senza elettricita' a Los Angeles

Mi sono imbattuto nel blog Mostly Harmless (ovvero "prevalentemente inoffensivo"), curato da un personaggio che sembra interessante. Per ora ho letto solo due posts e ho deciso di scrivere un brevissimo sommario del post intitolato "How I Gave Up Alternating Current" ovvero, "come ho rinunciato alla corrente elettrica"

Come dice il titolo, nel suo appartamento non ha corrente elettrica.Non ha un'auto, come tanti in posti come San Francisco o New York City, ma piu' insolito a Los Angeles. In ogni caso, quando deve muoversi, usa Uber. Non che gli serva molto perche' non ha molte commissioni da fare siccome...Non ha una cucina. Vive di Soylent. Costa poco, non bisogna cucinarlo. L'unica concessione e' una stufetta da campo a gas per farsi del te. Mangia fuori quando vuole stare in compagnia.Non ha un contratto internet, no modem, no wi-fi. Guarda la tv tramite un proiettore che proietta media in streaming connesso a internet tramite il suo…

Cosa abbiamo fatto con Michele e cosa facevamo quando non facevamo niente con Michele

Immagine
Learn to Fly dei Foo Fighters cantata dai Rockin 1000. Ne avevo sentito parlare e con un po' di curiosità questa mattina ho guardato il video. Una bella idea, una bella canzone, una buona performance. Ho messo il video alla fine di questo post e me lo sono ascoltato diverse volte mentre scrivevo.

Oggi per pranzo a lavoro sono venuti a trovarmi Jenny, il piccolo Alessio e il mio figlioccio Michele di 16 anni, venuto a passare qualche settimana di vacanza in California.

Oggi era la terza settimana da quando è arrivato. Ha passato due settimane a seguire corsi di computer grafica presso il campus di Stanford. Il resto del tempo lo ha passato da noi.

Non abbiamo fatto grandi cose, praticamente ogni aspetto della nostra vita questa estate congiura affinché noi non si possa fare grandi cose. Ovvero abbiamo impegni che ci vincolano a casa con orari abbastanza stretti.

Per esempio, siamo stati nel vivo della selezione di un General Contractor per iniziare i lavori di ristrutturazione in c…