Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2014

Buone feste

Faccio gli auguri a tutti, ispirato da un edioriale non privo di ironia di Briguglia, pubblicato sul Post con il titolo Buone feste agli Italiani all'estero.

Molte cose nell'editoriale suonano familiari: la moglie è americana e anche se siamo stati diverse volte in Piemonte dalle parti dove sono cresciuto, questa volta passeremo qualche giorno in Puglia per la prima volta. Non so se gli struffoli, ma sono certo che qualcuno cercherà di insegnarle a cucinare qualcosa. O qualcuno penserà che parlandole in Italiano lentamente lei possa magicamente capire.

Commentando un altro passaggio, posso dire che non so se lasciai l'Italia per fare la storia. Credo che partii per avere una possibilità di un futuro migliore. In ogni caso, come dice Briguglia, spero che la famiglia che ho messo su mi aiuti a chiamare quest'avventura un successo.

E ancora, non credo di meritare interviste o di essere chiamato cervello in fuga. Entrambe le cose sono successe, ma se si cerca di ignorare l…

Immigranti ed emigranti in Italia

Sono troppo pigro per cercare delle statistiche sui flussi migratori in Northern California dove vivo, ma sospetto che i dati siano molto piu' estremi dei dati dell'Istat riportati oggi dall'ottimo giornale online Post: http://www.ilpost.it/2014/12/09/migrazioni-italia-istat/

E penso.

Penso ai commenti contro gli immigrati che a volte sento pronunciati da persone che vivono in Italia. Come se gli immigrati fossero "diversi" o "inferiori" rispetto a chi e' sempre stato nello stesso posto. Penso a chi al tempo stesso glorifica il mio essermene andato. Penso che cosi' facendo, inconsapevolmente, commete un errore logico nella propria linea di pensiero.

Penso che tante persone in Italia considererebbero una cosa positiva che ci sono state molte meno immigrazioni in Italia nel 2013.

Mi chiedo come facciano a non realizzare l'opportunita' generata da un nuovo arrivato nel tessuto economico locale. Un nuovo arrivato non ha niente ma, come la st…