Alba d'indipendenza

Il panorama è lo stesso che compare nel mio blog da quasi due anni: foto dal balcone di casa.

Oggi però è una foto da 4 Luglio, festa dell'Indipendenza. Foto presa all'alba, prima che comincino le attività.

Siccome questo è un diario e non faccio neanche finta di scrivere profondi ragionamenti introspettivi (perlomeno non all'inizio del post), procedo ad elencare le attività.

Per cominciare, colazione leggera, spesa da Whole Foods, e alcune telefonate in Italia. Mentre telefono, Jenny prepara tortilla spagnola, macedonia di frutta, e tortine di mochi.

Poi via verso la San Gregorio State Beach, dove passeremo la giornata con amici Italiani e Israeliani.

Sulla via del ritorno, ci potrebbe stare un saporito nonché velenosissimo double-double animal style da In&Out -- ovvero, doppio hamburger, doppio formaggio, condito "animal style" ovvero con cipolle grigliate e una salsa segreta di In&Out.

In serata fuochi d'artificio. Andremo a vederli all'incrocio di Lincoln Blvd e Hoffman St, vicino al Golden Gate Bridge. Il posto è ideale per vedere tutto lo spettacolo, ma è un po' distante da dove li sparano, al largo del Pier 39. Vedremo se ci piace.

Una lunga e piacevole giornata ci aspetta. Vivendo nel momento, apprezzo l'aria frizzante del mattino, il cielo immacolato, e il sole estivo che sorge a nord-est. Sopratutto, apprezzo di essere un uomo libero.

Buona festa dell'Indipendenza.
Posta un commento

Post popolari in questo blog

Run a mile in her shoes

Paure sui mercati

Linus che dice arrivederci