Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2010

Ritorni, ripartenze, e tante tante scatole

Immagine
[caption id="attachment_1197" align="alignleft" width="224" caption="Scatole scatole scatole... trasloco che fatica..."][/caption]

Siamo tornati dall'Italia Lunedì sera, dopo viaggio della speranza - volo su Atlanta in ritardo, coincidenze perse, tempeste estive... Dal mio punto di vista, era solo il destino che voleva farmi provare il pollo fritto di Chick-fil-A, una catena che in California non si trova ma che naturalmente ha un ristorante nell'aeroporto di Atlanta, GA.

Poche ore di riposo e via, ricomincia la vita di questa estate. Io facendo uno stage quindi sono ripartito a lavorare in quarta (cercando di combattere lo stordimento causato dal jet-lag) e Jenny si è rimessa ad inscatolare tutto quello che è a portata di mano.

Questa sera abbiamo ricevuto le chiavi di casa e scaricato le prime scatole. Momento storico.

Domani mattina, secondo giro, abbiamo appena finito di riempire il baule. Domani sera, terzo giro con l'aiuto di Gabri…

House hunting is over

Immagine
[caption id="attachment_1191" align="alignleft" width="224" caption="Il soggiorno di quel che sara' il nostro appa"][/caption]

Alea iacta est. Dopo laboriosa ricerca e oculata valutazione di numerosi candidati, abbiamo scelto l'appartamento in San Francisco.

Si tratta di un appartamento piuttosto spazioso, in stile loft, con due camere da letto, due bagni, cucina in una stanza separata e così via.  Avremo anche un terrazzo privato e il proprietario ci lascerà in dote i mobili da giardino.

Il quartiere non è male, anche se non il migliore in città.  Avrò circa 10 minuti a piedi per andare a prendere la navetta che mi porterà al lavoro, il che sembra ragionevole.

Passo dopo passo, stiamo organizzando quella che sarà la vita dopo l'MBA.  Tutti i pezzi del puzzle sembrano andare al proprio posto, quindi non ci possiamo proprio lamentare.

Per chi si chiedesse come abbiamo scelto il posto, posso dire che, oltre alla "questione di feeling&q…

Couch to Tri

Immagine
[caption id="attachment_1188" align="alignleft" width="300" caption="Andrea, Bernie, Antonio ad inizio gara"][/caption]

Sabato ho gareggiato nel triathlon in staffetta di Treasure Island.  Ne avevo parlato in un paio di occasioni (http://wp.me/pBJYN-gYhttp://wp.me/pBJYN-iu) e il giorno della gara è arrivato in un battibaleno.

Il nome del team era "Couch to Tri", ovvero "dal divano al triathlon".  Ci siamo piazzati secondi tra i venti concorrenti della staffetta, con ottima performance del nostro ciclista Bernie (USA), primo tra gli staffettisti.

Ottimo lavoro anche di Antonio (Venezuela), il suo ottavo posto tra gli staffettisti non rende giustizia alla qualità della performance.

Il mio tempo è stato così così, quarto tra gli staffettisti e più lento rispetto all'obiettivo per cui mi ero allenato. Le gambe erano pesanti e anche se a un certo punto ho preso il ritmo, non sono riuscito a recuperare i minuti persi all'ini…

Spagna campione del mondo - ci vediamo a Rio

Immagine
L'inizio di questa World Cup è stata un'agonia.  Vedere le partite dell'Italia mi creava una tale sensazione di disagio che forse venire eliminati è stato il male minore.

Dopo l'eliminazione, CHIUNQUE incontrassi mi chiedeva cosa fosse successo, neanche fossi io l'allenatore...  Ma almeno mi sono potuto godere le partite di professionisti che non scendono in campo per risparmiare le energie, pensando alla prossima partita.  Chi mi conosce bene sa che uno spicchio della mia filosofia di vita ruota intorno a questa citazione di Gattaca, uno dei miei film preferiti:
Vincent: You want to know how I did it? This is how I did it, Anton: I never saved anything for the swim back
Dare tutto adesso, perché potrebbe non esserci una prossima partita.  Dare tutto adesso, perché alle volte non vince il più bravo sulla carta, ma chi mette più cuore e impegno sul campo.

Ciò detto, Domenica mi sono goduto la finale Spagna-Olanda con un gruppo di amici, prevalentemente Latino Americani.…

Jenny-isms

Immagine
La ricerca di un appartamento può essere stressante, specialmente se al tavolo siedono due persone determinate con preferenze e necessità molto differenti.  Per fortuna, con un atteggiamento costruttivo la scelta diventa di fatto una trattativa, una negoziazione a cui si applicano tutte le regole che ti insegnano... per dire... in business school.

E' quello che sta accadendo in questi giorni di ricerca.  Ad essere onesto, non ho molto tempo per visitare nuovi posti siccome sto lavorando part-time.  Ma ci pensa Jenny, che passa le giornate spulciando gli annunci su Craigslist.  E quando andiamo a vedere un posto nuovo, abbiamo sempre a portata di mano il nostro "Apartment score card", una tabellina con tutti gli attributi che riteniamo importanti per almeno uno dei due.

Ma la ricerca di un appartamento non è solo tecnica e metodo.  C'è una componente umana, la passione per certe cose, la voglia di divertirsi.  Questo blog è la mia campana, di seguito scrivo due frasi di…

Novita varie

Immagine
[caption id="" align="alignleft" width="276" caption="Google Doodle - Italy Day"][/caption]

Oggi, 4 Luglio 2010, festa dell'Indipendenza negli Stati Uniti, riporto una breve carrellata di novità.  La prima e più importante per me è che ho trovato lavoro.  Circa tre settimane fa ho ricevuto un'offerta da Google e ho accettato volentieri.

Chiunque abbia un computer ha sentito parlare di Google.  Il prodotto più famoso è la ricerca su internet.  Ma Google offre molto più di questo.  Gmail, Picasa, News, Blogspot, Maps, Youtube, language tools, Android, Docs, Finance, Scholar, Sites, Groups, Reader, sono solo alcuni dei circa 100 prodotti che la famosa azienda di Mountain View, CA mette a disposizione degli internauti.

I risultati finanziari dell'azienda sono solidi se non impressionanti, la creatività e la capacità di innovare dei Googlers sono indiscusse se non stimate dai più.  Che mi resta da dire?  Che sono felice ed eccitato di lancia…