La "tradizionale" corsa del Golden Gate Bridge con Alberto

[caption id="attachment_1135" align="alignleft" width="224" caption="Mercoledi 16 Giugno 2010 - Golden Gate Bridge"][/caption]

Questa settimana Alberto era in città per una conferenza come la primavera scorsa.

Lunedì abbiamo mangiato pesce al Tadich Grill.  Martedì siamo andati ad una festa del French Tuesday, uno spicchio di vita sociale di San Francisco altrimenti nascosto a chi è di passaggio.

E mercoledì pomeriggio ci siamo fatti una bella corsetta, come la primavera scorsa.  Siamo partiti dal centro di San Francisco e ci siamo guadagnati la strada schivando i turisti lungo l’Embarcadero.

Poi siamo sopravvissuti alla salita che porta a Fort Mason, abbiamo scrutato da distante i windsurfers e i kitesurfers che veleggiano al largo della Marina Green, e abbiamo vinto il vento contrario lungo le spiaggie del Crissy Field.

Il tutto con splendido sole sul viso e Golden Gate Bridge sempre più vicino ed imponente.  Abbiamo goduto della vista spettacolare attraversando il ponte e siamo scesi fino a Sausalito, come la primavera scorsa.

All'arrivo, Jenny ci aspettava con vestiti di ricambio, asciugamani e borracce di acqua tiepida (per sciacquarci) e fredda (per dissetarci).  Per cena, sushi con Daniele da Naked Fish, un ristorante in Marina.

Spero che la prossima primavera riusciremo a fare la terza edizione di questa corsa.  Spero che diventi davvero una tradizione!
Posta un commento

Post popolari in questo blog

Paure sui mercati

Linus che dice arrivederci

Il lato positivo e il lato preoccupante