On the road again







Sabato scorso allacciavo le mie scarpette da corsa e canticchiavo On the Road Again di Willie Nelson. La canzone e' famosissima (e' anche nel soundtrack di Forrest Gump), orecchiabile, e apparentemente non c'entra niente con la corsa!

Mr. Nelson ci racconta di quanto gli piace essere nuovamente in viaggio per andare in posti sconosciuti a fare musica con gli amici.

Per osmosi, io ero contento di ritornare sulla strada a correre dopo mesi di inattivita' --non importa se per difficolta' logistiche, troppi impegni presi, o pigrizia.

Le gambe non hanno retto bene, la fatica si e' fatta sentire presto (al minuto 21) e l'indolenzimento muscolare e' durato due giorni abbondanti. Troppi, considerato che in tutto ho corso appena 40 minuti.

Ma era il primo appuntamento con la strada. E la strada e' un giudice severo.

Domenica andro' a correre con Kirstin, una mia compagna di corso. Dice che vuole fare un circuito su in collina. Che Willie Nelson mi assista...
Posta un commento

Post popolari in questo blog

Paure sui mercati

Linus che dice arrivederci

Il lato positivo e il lato preoccupante