Una misura di quanto e' piccolo il mondo

[caption id="attachment_722" align="alignleft" width="300" caption="Cafe Zeb, Law School, Berkeley"][/caption]

Ho incontrato Harry a Bangalore la scorsa estate. Facevamo un'internship nella stessa azienda e lui era gia' verso la fine quando io sono arrivato.

E' una delle diverse persone che ha avuto bisogno di ricovero ospedaliero per intossicazione alimentare e sto ancora ringraziando che non sia toccato anche a me.

Abbiamo visitato insieme le Backwaters di Kerala, una specie di vastissima foce di diversi fiumi nel Sud dell'India. Ho messo un paio di foto al fondo di questo post.

Harry e' tedesco, studia a Monaco ma sta facendo uno scambio con la Columbia University a New York. Ha passato lo scorso weekend a Berkeley ospitato da Claudius, suo compagno di corso in Germania, con cui ho seguito un paio di corsi quest'autunno. Anche Claudius e' in exchange.

Ieri mattina mi sono dato appuntamento con Harry, Claudius al bar della facolta' di legge, proprio di fronte a casa mia. Abbiamo fatto colazione, parlato del piu' e del meno.

E ho valutato che il mondo e' veramente piccolo e ogni esperienza che sto facendo contribuisce a rimpicciolirlo. Di piu' su questo argomento nel prossimo post...

[caption id="attachment_731" align="alignleft" width="300" caption="Estate 2009, India. Io e Harry immersi in qualche conversazione"][/caption]

[caption id="attachment_732" align="alignright" width="300" caption="Estate 2009, Backwaters, Kerala, India"][/caption]
Posta un commento

Post popolari in questo blog

Run a mile in her shoes

Paure sui mercati

Linus che dice arrivederci