Preoccupazioni a pochi giorni dalla mezza di Long Beach

[caption id="attachment_624" align="alignleft" width="300" caption="First picture on my wall"]First picture on my wall[/caption]

Stavo scrivendo emails questa sera quando Lene e' passata in corridoio e si e' fermata a fare due chiacchiere (molto spesso tengo la porta sul corridoio aperta). E di colpo mi si e' accesa una lampadina.

Non riuscivo ad attaccare foto al muro perche' la superficie della tappezzeria e' troppo ruvida. Soluzione? Ho scardinato uno dei miei scatoloni di cartone vuoti e l'ho inchiodato al muro.

La foto e' un autoscatto della mia stanza all'International House e testimonia la prima foto incollata al muro sul mio pannello artigianale.

Preoccupazioni. L'influenza suina e' arrivata a Berkeley da qualche tempo e all'I-House parecchi dei miei amici l'hanno gia' presa. In particolare Giulia (Italia) e Rada (Turchia), con cui ho fatto colazione e cena negli ultimi giorni. Rada e' febbricitante in queste ore.

E se mi avessero attaccato l'influenza?

Sappiamo ormai per chi non ha condizioni mediche preesistenti non e' troppo pericolosa. Ma se te l'attaccano, la prendi di sicuro. Il problema e' che in 2 giorni andro' a Los Angeles per correre la mezza maratona di Long Beach di Domenica 11 Ottobre...

Che si fa se prendo la suina? Acc... speriamo che non me l'abbiano attaccata...
Posta un commento

Post popolari in questo blog

Run a mile in her shoes

Paure sui mercati

Linus che dice arrivederci