La prima lezione come assistente

Mentre aspettavano che cominciassi, i ragazzi mi scrutavano con attenzione. Mi immagino che si stessero chiedendo:
"Chi puo' essere questo signore con un nome femminile?"

Non mi illudo che pensino a me in termini di giovane. Sicuramente mi vedono adulto e non posso biasimarli. Quando sono nati, io ero gia' a meta' della mia epoca come teenager... Al minuto 5 ho fatto la classica battuta sul mio nome. Rotto il ghiaccio. Via, partiti.

Durante la mia sessione ci dovra' essere molta partecipazione, come si vede nei film americani. La partecipazione e la qualita' degli interventi sara' parte della valutazione.

Loro sono in classe per prendere un voto alto e avere accesso alla scuola di business nel quarto anno di universita'.

Loro sanno che non ci sara' posto per tutti.

Loro sanno che la loro partecipazione verra' valutata ogni volta.

Loro non vogliono perdere questa opportunita'.

Sono rimasto colpito dall'energia e dall'entusiasmo. Vogliono farcela, hanno gli occhi della tigre...

Apollo Creed in Rocky III:
You see that look in their eyes, Rock? When we fought, I trained hard but I didn't have that look in my eyes... you *had* it and you won.... Eye Of The Tiger, man, Eye Of The Tiger!

In Italiano, preso da Wikipedia:
Li vedi quegli sguardi Rocky? Tu devi tornare ad avere quello sguardo. Gli Occhi della Tigre, amico. Gli Occhi della Tigre





1 commento

Post popolari in questo blog

Paure sui mercati

Linus che dice arrivederci

Il lato positivo e il lato preoccupante