Utilitarianismo secondo Velasquez

Sono nel pieno delle mie letture del Giovedi' per il corso di Ethics and Responsible Business. Per i miei gusti, nelle prime due lezioni siamo andati giu' un po' troppo pesanti sui principi filosofici che possono guidare le azioni nel mondo degli affari.

Per carita', il tema e' interessante! Ma leggere Platone, Hobbes, Kant, Mill, etc. non e' facile dopo pranzo o se hai in testa un'analisi da scrivere per il corso di Strategia.

Oggi pero' il livello delle letture e' piu' alla mia portata e mi sto quasi divertendo a leggere la revisione sull'Utilitarianismo scritta da Velasquez.

Ma ancora di piu' mi e' piaciuta la potenza della logica di Krugman (un professore del MIT) nella sua analisi sulla globalizzazione. Potete leggere l'articolo a questo link.

Verso la fine dell'articolo, in una riga, Krugman riesce a spiegare in termini pratici perche' mandare aiuti economici al Sud Italia sia stato sbagliato. E come l'esempio dell'Italia non sarebbe da seguire per far crescere economicamente e socialmente i Paesi del Terzo Mondo.

Guardiamo il lato positivo della cosa. Da questo sponda dell'Oceano stanno imparando dai nostri errori e cercano di non ripeterli...
Posta un commento

Post popolari in questo blog

Run a mile in her shoes

Paure sui mercati

Linus che dice arrivederci