Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2008

Ma sapevate che mi hanno tagliato l'acqua?

Immagine
Ebbene si, durante l'Orientation Week. Era il 20 Agosto e una sera, tornando a casa a mezzanotte, ho saputo del terribile accadimento. Pare che il titolare del precedente contratto avesse giustamente disdetto la fornitura, e che nessuno fosse subentrato nei mesi successivi.

La cosa piu' sconcertante e' stata scoprire che i ragazzi dall'Ohio in subaffitto non avessero fatto niente per migliorare la situazione...

Quando se ne sono accorti non mi hanno telefonato, non hanno telefonato al padrone di casa e non hanno scritto a Lan, la mia coinquilina cinese che gli aveva subaffittato le stanze all'inizio dell'estate! Senza scomporsi piu' di tanto hanno messo un biglietto sulla tavoletta del water (biglietto indimenticabile) e sono tornati a guardare la tv.

Nei giorni successivi andavano al rubinetto, aprivano l'acqua e dicevano: "queste sono le cose che mi fanno sclerare". Pero' non facevano nulla, tipo chiedere dei secchi di acqua dai vicini..

In…

Il primo giorno di scuola

Immagine
<-- Baia di San Francisco

Forse dovrei scrivere "ma dove eri finito?"...

L'ultimo messaggio risale a 10 giorni fa. Tenendo conto del ritmo delle cose qui, e' un'eternita'. Saro' sintetico ma cerchero' di scrivere tutte le cose importanti.

Partiamo dalla cima della lista. La scorsa settimana, mentre giocavo a flip-cup in un pub (un drink game), ho conosciuto Aaron e Ashley. Lui e' un mio compagno di mba, lei sta preparando, indovina indovina... la NYC Marathon 2008!!!

Non abbiamo girato intorno all'argomento piu' di tanto e ci siamo trovati a fare un lungo al Berkeley Marina gia' Venerdi' 22. Stupendo. Se riusciamo, organizziamo per venerdi' 29 per correre anche con Kent, un toro del Colorado che vive di Ironman. Insomma, sto un po' per volta trovando una mia dimensione alla voce "running".

La scorsa settimana avevo l'Orientation Week, ovvero una densissima serie di eventi per introdurci al mondo MBA. Ho assistit…

Quando hai scelto questo nome per il blog?

Immagine
Era Sabato 5 Luglio. Era la prima (e ultima) volta che mi presentavo al Mondo alle 6.15 per andare a correre. Volevo scampare al caldo afoso delle pianure vercellesi e ci stavo riuscendo.

Nella mia testa addormentata, improvvisamente scoppia una bolla che libera un pensiero:
Mmmhhh, stai diventando vecchio... questa non e' un'ora per uscire, questa e' l'ora per rientrare... beh pero' almeno c'e' un bel freschetto

Da quel momento, nella mia testa non c'è niente, ho l'intelligenza di una mucca che guarda il treno passare. Guido verso Cavaglia', l'asfalto è bagnato, il cielo è blu con nuvoloni bianchi qua e la che si allontanano pigri:
Non ci sarà afa oggi... almeno non per le 2 ore che passerò a correre nelle colline intorno a Viverone.

Mentre bevo l'ultimo sorso di acqua prima di cominciare, un pensiero veloce:
Dovresti scegliere un nome per il blog. La partenza si avvicina e se non ti sbrighi finira' che il blog non lo fai per niente...

Co…

Crepes

Immagine
E' arrivato anche il laptop nuovo e non ho perso occasione di prendere un po' di sole nel retro oggi pomeriggio mentre me lo pacioccavo. Le foto sono eloquenti... prego notare palme nel backyard...

Tra presentations, workshops ecc. era quasi dallo scorso weekend che non prendevo un po' di sole!

Oggi pomeriggio Liz mi ha insegnato a fare le crepes, ma devo provarci una volta da solo per essere sicuro di aver capito...

Infine, Giovedì ho fatto la mia prima puntata a San Francisco. Una ragazza che vive in città ha dato appuntamento alla Classe usando GoogleGroups... non si sapeva di preciso quanti si sarebbero presentati... abbiamo invaso il locale, eravamo più di 100!!!

La geografia a Berkeley

Immagine
<-- Se stai fermo qualche minuto, finisce che gli scoiattoli ti camminano addosso...

Bene, l'arrivo dell'iPhone ha portato una ventata di novità tecnologica. E' gradevole alla vista e semplifica la vita.

L'iPhone, però, non mi ha distratto dagli allenamenti. Com'e' allenarsi a Berkeley? Duro.

La città è tutta in collina! C'è un po' di pianura vicino alla costa, ma io vivo sulle colline a Est e finora non ho trovato percosi adeguati per arrivarci.

Che fare quindi? Continuare a cercare percorsi adeguati, evitando di fare GROSSI errori.

Ad esempio NON correre lungo il Grizzly Peak Boulevard. Cosa significhi "Peak" lo capiscono tutti... Eppure ho avuto l'ardire di affrontare il Grizzly! Così ho corso in salita per 8km, con una pendenza media superiore al 5%. Una fatica che non meritavo...

Poi ci sono gli errori di geografia "sociale": NON attraversare alcuni quartieri di Oakland. Ho fatto anche quello. Non mi è successo niente, però non…

iPhone hysteria

Immagine
Ho ricevuto un'email da AT&T che dice:
"Your iPhone 3G order has been shipped and is on its way to the AT&T store in which you placed the order, please see address below. Your credit card has been charged."
Due osservazioni:
Alla voce "your credit card has been charged", mi verrebbe da dire "non avevo dubbi"Il mio iPhone sta arrivando!!!!

1st week in Berkeley

Immagine
<-- Ikea. Everyville, CA


Overflow. Troppi spunti, troppe cose da scrivere.

Prima di tutto mi scuso se a volte le idee sembrano banali. Scrivo delle piccole cose che mi colpiscono e per le quali noto una differenza rispetto al posto da cui arrivo. Sono piccole, e le scrivo perché prima o poi non le noterò più e con il tempo mi dimenticherò che ci sono state. Fra qualche anno mi farà piacere ritrovarle nei miei primi post... Spero che si percepisca quanto siano importanti per me...

Oggi fa una settimana dalla mia partenza dall'Italia e dal mio arrivo in Berkeley. Cosa ho fatto da martedì scorso?

Per cominciare, togliamo proprio il martedì, perché ho viaggiato tutto il giorno...

Ho passato i primi 5 giorni a sistemarmi, ho fatto un sacco di cose: aperto il conto in banca, prenotato l'iPhone nuovo, preso un numero di telefono con Area Code 510.

Sono stato 3 volte all'Ikea, comprando tutti i mobili che mi servivano per arredare la mia stanza, me li hanno consegnati, me li sono mon…

Ragionare in quarter dollars

Immagine
<-- Marin Headlands, Lagoon. Un airone si specchia nel laghetto. Alle spalle dell'airone, Oceano Pacifico.


Ci sono parole magiche che gli americani adorano, lo senti che quando le pronunciano si aspettano grandi cose.

Ad esempio, se ordino un burrito mi sazio. Se ordino un SUPER-burrito, me ne porto a casa abbastanza da cenarci e farci un po' di colazione il giorno dopo (lo so, ho scritto colazione...)

Oppure, il guadalcamole rende saporito il mio burrito. Se ordino EXTRA-guadalcamole finisco per pensare che l'inferno non può bruciare più di così.

Sono proprio parole che rendono l'idea. E non se sanno fare a meno!

-- * -- * -- * -- * -- * --

Che tempo fa a Berkeley?

Dipende dall'ora a cui me lo chiedi. Di notte fa freddissimo, 12°C tranquillamente, del tipo che a inizio agosto dormi con superpippo e piumino medio.

Quando al mattino ti svegli, è sempre nuvolosissimo per via delle correnti dell'Oceano nella Baia. Di solito dopo colazione viene il sereno... sarà per vi…

Arrivi

Immagine
29/7 - Arrivato, fatto corsetta per rilassare gli arti, adesso fame da lupo.


1/8 - Continuo a scrivere, arricchendo le note striminzite del mio immediato arrivo. In questo momento sono le 6-e-qualcosa am. Sono già sveglio non per nefasti strascichi di fusorario, ma perché ieri mi sono addormentato alle 8.30pm senza neanche cenare e adesso sono sveglio come un grillo.

Le cose qui vanno bene e non so da dove cominciare nel raccontare le mie prime esperienze... partiamo dalla casa.

La casa è molto carina, un posto veramente cool. Non è nuova, quindi il parquet scricchiola, la cucina è malandata e poco razionale ecc. In compenso l'aspetto nel suo complesso non è male e il giardino dietro casa, per quanto abbandonato a sé stesso, è molto bello: dopo il cortile con il barbecue, comincia la collina con grossi alberi e scoiattoli che si affacciano dai rami.

Arrivando, sono rimasto spiazzato da quello che ho trovato: in soggiorno c'erano diversi notebook abbandonati sui divani. Il tavolino…